Giuridico

DICHIARAZIONE DEI REDDITI: FISIOTERAPIA DETRAIBILE SENZA PRESCRIZIONE

http://aifi.net/dichiarazione-dei-redditi-fisioterapia-detraibile-senza-prescrizione-e-attenzione-anche-allosteopatia/

Come ogni anno in prossimità della scadenza di giugno si ripresentano i dubbi di qualche CAF o consulente fiscale sulla detraibilità delle spese sostenute per le prestazioni fisioterapiche erogate alla Persona in libera professione.

E questo nonostante sia dal 2012 che le cose sono definitivamente CHIARE (http://aifi.net/detraibilit-prestazioni-fisioterapiche-finalmente-risolto-ogni-dubbio-interpretativo/).

In merito AIFI ha già dal 2012 informato adeguatamente anche le forze dell’ordine e i CAF, al fine di garantire il Cittadino (http://aifi.net/fisioterapia-detraibile-lettera-di-aifi-a-caaf-e-forze-dellordine/).

 

Il Decreto Ministeriale del 27 Luglio 2000 ("Equipollenza di diplomi e di attestati al diploma universitario di fisioterapista ai fini dell' esercizio professionale e dell' accesso alla formazione post-base") ha specificato quali sono i titoli, conseguiti prima dell' istituzione dei corsi di laurea di fisioterapia, da ritenere equipollenti. L' articolo 1 di tale DM spiega che i diplomi e gli attestati conseguiti in base alla precedente normativa, che abbiano permesso l'iscrizione ai relativi albi professionali o l'attività professionale in regime di lavoro dipendente o autonomo o che siano previsti dalla normativa concorsuale del personale del Servizio Sanitario Nazionale o degli altri comparti del settore pubblico, sono equipollenti ai diplomi universitari di cui al citato articolo 6, comma 3, del decreto legislativo n. 502 del 1992 (oggi diplomi di laurea), e successive modificazioni ed integrazioni, ai fini dell'esercizio professionale e dell'accesso alla formazione post-base.

Pagine